Blog per piccoli maker

Tutti i piccoli maker troveranno interessanti le risorse pubbligate sul blog Codemotion kids per il quale ho finora scritto due post, uno in cui ho pubblicato un video che spiega Arduino per voce del suo inventore Massimo Banzi e un altro dove spiego cos'è la breadboard.
Buona lettura e AD MAIORA SEMPER!

Stampa 3D, vecchia storia. Arriva la stampa...4D

Al MIT di Boston la stanno già studiando: è la stampa 4D ovvero la stampa di oggetti capaci di mutare nel tempo adattandosi autonomamente alle condizioni ambientali.
Ad attivare queste trasformazioni sono nuovi materiali che vengono studiati nel Self-Assembly Lab diretto dall'architetto Skylar Tibbits e che rappresentano una versione realistica della tecnologia fantscientifica mostrata dal robot di Interstellar.
Uno dei progetti già realizzati è una fibra di carbonio che, a seconda della quantità di calore rilevata, può filtrare una minore o maggiore quantità di aria: questo sistema rimpiazzerà un più complesso e delicato sistema a sensori usato da Airbus per il raffreddamento dei motori dei jet.
Altro progetto: un alettone per auto che a seconda delle condizioni atmosferiche, prende una forma più o meno aerodinamica.
I materiali autonomi nelle proprie trasformazioni possono risultare preziosi per esempio, nello spazio o nei fondali oceanici, dove l'intervento umano è difficile o costoso.
Non solo, le applicazioni potrebbero semplificare la vita di tutti i giorni con mobili che, spediti compatti, prendono forma da soli una volta giunti a destinazione o tubi che possono aumentare o diminuire la capacità a seconda del flusso.
In questo video durante una conferenza per TED, Skylar Tibbits presenta le nuove frontiere della stampa a quattro dimensioni.  Buona visione e...AD MAIORA!

BUON 2015!



Su proposta dell’Unesco il 2015 sarà l’Anno Internazionale della Luce.
video

A tutti voi, tantissimi auguri di buon anno nuovo.
AD MAIORA SEMPER!
Dopo tanti mesi di assenza un nuovo post per un evento unico atteso da anni:
video


  • Title Once upon a time... preparing for comet landing
  • Released 05/11/2014
  • Length 00:02:53
  • Language English, French, German, Italian, Spanish
  • Footage Type Animation
  • Copyright ESA

AD MAIORA SEMPER!

GIRLS IN ICT DAY 2014

Mancano pochi giorni alla celebrazione della giornata internazionale "Girls in ICT" organizzata dall'ITU (International Telecommunication Union).
Ogni anno, l'ultimo giovedì di aprile le istituzioni accendono i riflettori sulla promozione della tecnologia al femminile.
Sono priviste iniziative in tutto il mondo e l'Italia onorerà la giornata mercoledì 23 aprile con la Pink Hackathon organizzata da Microsoft in collaborazione con Codemotion.
Ragazze, che aspettate? Le iscrizioni sono ancora aperte: ISCRIVITI

Buona maratona a tutte e AD MAIORA!

Pink Hackathon

Dove e Quando

Mercoledì 23 Aprile
Biblioteca Centrale Facoltà Ingegneria G. Boaga
Università La Sapienza
Via Eudossiana, 18
c/o: San Pietro in Vincoli-I°piano
00184 Roma (RM)
Dalle ore 9.00 alle ore 18.30

Giovedì 24 aprile
Università La Sapienza
Cerimonia di premiazione con consegna del tablet Asus
 Ore 10.00
Oggi 15 febbraio 2014 ricorre la terza edizione della giornata mondiale dell'architettura dell'informazione.
L'Architettura dell'informazione è la disciplina che permette di organizzare i contenuti e tutte le informazioni di un sito web in modo facilmente accessibile.
L'evento verrà celebrato in diverse città del mondo e in Italia Milano e Siracusa hanno già preparato un fitto programma di appuntamenti, conferenze e laboratori.
Maggiori info: http://worldiaday.org/ e http://www.architecta.it/

AD MAIORA SEMPER!



Codemotion Kids:
la festa della tecnologia per i più piccoli!



Sabato 8 Febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, porta i tuoi bambini all'Open Day di Codemotion Kids

Una mattinata di divertimento dedicata a far scoprire la tecnologia e la programmazione a bimbi e ragazzi.

Cosa ci sarà all'Open Day? Ecco alcune anticipazioni:

  • ArduSumo: un laboratorio didattico di robotica applicata. I ragazzi daranno vita ad una competizione di robot-sumo, l’antico sport di lotta giapponese in versione robotica! 
  • MindBot: un esperimento aperto per avvicinarsi alla Brain Computer Interface. I partecipanti controlleranno un piccolo rover attraverso il loro grado di concentrazione.
  • Officina Robot: un tavolo da lavoro dedicato alla costruzione di piccoli robot, per scoprire i rudimenti della robotica utilizzando materiali poveri e di recupero.
  • Assaggi di programmazione: esperimenti audio-visuali per avvicinarsi al linguaggio di programmazione Processing.
  • Come si crea un videogioco: piccoli esercizi per far muovere personaggi e animare storie con il linguaggio di programmazione Scratch.
  • Riciclo digitale: realizzazione di robot in grado di muoversi e disegnare degli scarabocchi, utilizzando solo dei materiali di recupero.
  • Gadget: ogni bambino costruirà il proprio gadget spilla luminoso da portarsi a casa come ricordo dell’evento. 
Durante l'Open Day saranno presentati i corsi e i docenti di Codemotion Kids, un doposcuola con cui tutti i bambini dai 5 ai 14 anni potranno avvicinarsi al mondo della tecnologia in modo attivo e divertente, sviluppando il loro primo videogioco e costruendo piccoli robot...

La partecipazione all'Open Day è totalmente gratuita, basta solo registrarsi qui!

Per maggiori informazioni sull'Open Day o sui corsi di Codemotion Kids visita il sito: http://www.codemotionkids.com/

Febbraio
8

Open Day

Dalle 10 alle 13 presso il dipartimento di Ingegneria dell'Università di Roma Tre.
Ingresso: via Vito Volterra, 48 - Roma
Sabato 8 Febbraio Open Day: la Festa della Tecnologia
Dal 19 Febbraio al 9 Aprile

La filosofia del DIY

Il mio nuovo post sulla Maker Faire Rome pubblicato su girlgeeklife.
AD MAIORA!

Ottobre: tre eventi da non perdere

Non prendete impegni per i prossimi fine settimana di ottobre perchè gli eventi che vi sto per proporre sono assolutamente da non perdere.
Si comincia giovedì 3 ottobre a Roma con Maker Faire  (fino a domenica) un appuntamento all'insegna della tecnologia e del "fai da te" ormai consolidato negli Sati Uniti che sbarca per la prima volta in Italia.
Durante la conferenza d’apertura moderata da Riccardo Luna, curatore di Maker Faire Rome, si avrà la possibilità di scoprire più in dettaglio “Chi sono i Makes e dove è nato il movimento che ha dato origine alla Nuova Rivoluzione Industriale?”.
Tanti gli ospiti internazionali come David John Gauntlett, sociologo ed esperto di media e Dale Dougherty, uno dei co-fondatori della casa editrice informatica O'Reilly Media e CEO di Maker Media, uno spin-off della O'Reilly Media che pubblica la rivista “Make” e che promuove l’evento Maker Faire nel mondo.
La conferenza è gratuita ma è necessaria la prenotazione.
La giornata di venerdì è dedicata alle scuole mentre sabato e domenica ingresso per tutti con biglietto da 8 euro (registrandosi a questo link è possibile ottenere uno sconto del 50%).
Maggiori dettagli consultando il programma.

Una settimana più tardi, dal 10 al 13 ottobre, la città protagonista degli appassionati digitali sarà Pisa con la terza edizione dell’Internet Festival, 4 giornate suddivise in sei aree tematiche tra laboratori, tutorial, giochi, mostre, installazioni, proiezioni cinematografiche.

Tra gli eventi speciali venerdì 11 appuntamento alle 18:30 con Meet the Media Guru  e Jeffrey Schnapp mentre la giornata di sabato vede protagonisti le officine Arduino con "Arduino Internet Of Things" e la maratona no stop di 30 ore con IF Game Jam - Gaming the Future per la progettazione di un videogioco.
Grande attenzione ai bambini che potranno essere giornalisti scientifici per un giorno, giocare alla "Caccia al tesoro botanico", navigare con Trool, divertirsi con la ludoteca, scoprire i misteri dei bit.
Questi e altri appuntamenti che potrete approfondire sul programma.
A Pisa troverete anche la giornalista Sonia Montegiove di GirlGeekLife in due appuntamenti che piaceranno ai blogger "in ascolto": venerdì con "Addio, vecchie slide" e sabato con "Editoria 2.0".
Tutti gli eventi sono gratuiti ma per laboratori e tutorial è necessaria la prenotazione.
La città toscana passerà poi il testimone a Genova che dal 23 ottobre al 3 novembre ospiterà il Festival della scienza quest'anno dedicato alla Bellezza.
Il programma è ancora in fase di definizione ma cominciate a segnare i laboratori "Computing beauty" a cura della Queen Mary University of London, "La scienza dei supereroi", per superare i propri limiti mediante i superpoteri della scienza, "Le olimpiadi dei metalli" per scoprire le loro proprietà di conduzione e "Quanto sono attraente in rete?" ovvero la fotografia nell'era digitale.
Tra gli eventi speciali, "Il laboratorio di Femminile al Plurale. Tecnologia digitale socialmente partecipata: dal like al contributo attivo" e "Dallo storytelling allo storyboard" che fanno parte dell'area tematica "Femminile al plurale" un'occasione per valorizzare il ruolo della donna nel mondo della cultura.
Buon divertimento!