Mappiness

Singolare iniziativa della "London School of Economics"!
Si tratta di un progetto di ricerca che cerca di monitorare i nostri stati d'animo, o per lo meno, quelli di coloro che partecipano all'esperimento. Come?
Si scarica un'applicazione gratuita sul cellulare e si comunica, una o più volte al giorno, il proprio stato d'animo al "quartier generale". I risultati finali dovrebbero darci delle indicazioni sullo stato di felicità del pianeta!? :o)

video

Maggiori info su: http://www.mappiness.org.uk/

In attesa dei risultati, il BLOG vi augura BUONE FESTE
Ci ritroviamo nel 2011!


AD MAIORA SEMPER!

Mondiali di nuoto 2010

Si sono conclusi oggi a Dubai i mondiali di nuoto in vasca corta.
Visti da sempre con diffidenza dai grandi campioni che alla vasca da 25 m preferiscono affrontare la sfida più entusiasmante dei 50 m, sono comunque un test importante per qualsiasi nuotatore.
Da questo punto di vista le soddisfazioni e le medaglie per la squadra italiana, non sono mancate:

15 DICEMBRE 2010

Record italiano per la staffetta maschile 4x100 sl 3'06"56 conquistato in finale:
Dotto 47"09, Orsi 46"22, Leonardi 47"08, Magnini 46"17

Record italiano per la staffetta femminile 4x200 sl 7'46"80 conquistato in finale:
Spagnolo 1'57"60 pp, Nesti 1'58"20, Pellegrini 1'54"70, Masini Luccetti 1'56"30

16 DICEMBRE 2010

Medaglia d'ARGENTO a Fabio Scozzoli nei 100 rana, conquistata con il tempo di 57"13, alle spalle del primatista mondiale van der Burgh, che vince in 56"80

Record italiano della staffetta 4x100 misti femminile: Elena Gemo, Chiara Boggiatto, Caterina Giacchetti e Chiara Masini Luccetti hanno fermato il cronometro sul 3’59”27 (quasi due secondi sotto il primato precedente del 2006)

17 DICEMBRE 2010

Medaglia di BRONZO a Federica Pellegrini nei 400 stile libero, conquistata con il tempo di 3'59"52

Record italiano nella staffetta 4x100 mista femminile con il tempo di 3'57"58 in finale: Gemo 58"65, Boggiatto 1'07"22, Giacchetti 58"30, Masini Luccetti 53"41

18 DICEMBRE 2010

Sarebbe dovuta essere una giornata da medaglie e invece...

50 m Rana uomini: Fabio Scozzoli, medaglia di bronzo per pochi minuti. Viene infatti eliminato perchè, ufficialmente, avrebbe fatto in avvio due colpi di gamba delfino in subacquea quando, in realtà, ne poteva fare uno .

1500 m Stile libero maschili,Colbertaldo chiude quarto mentre Pizzetti, undicesimo.

200 m Stile libero femminili, Pellegrini chiude al settimo posto.


Appuntamento con la prossima edizione dei mondiali in vasca corta a Istambul nell'aprile 2012
e poi nel  2014 a Catania !!!
Candidatura Catania 2014

AD MAIORA!
Sarà inaugurata lunedì prossimo, 20 dicembre, la mostra "Gaudì e La Sagrada Familia. Parabola e iperbole dell’architettura", promossa dalla Regione Sardegna d’intesa con l’Università di Cagliari e il Comune del capoluogo.

L’esposizione, allestita a Cagliari nella Passeggiata Coperta, Galleria Umberto I, del Bastione di St. Remy, sarà ospitata fino al 19 febbraio con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 9.30 alle 21.

La mostra, nella sua completezza e organicità, viene presentata in anteprima assoluta a Cagliari, prima tappa dell’allestimento che racconta il "farsi" del Tempio incompiuto di Gaudì, consacrato da Papa Benedetto XVI lo scorso 7 novembre a Barcellona.

L’intenzione dell’allestimento è riproporre la spazialità e la sacralità della Sagrada Familia, un cantiere che pulsa e respira da 128 anni. In costruzione dal 1882, infatti, è un laboratorio costante di idee, ricerche formali, sperimentazioni: nel 2015 le torri dei quattro evangelisti raggiungeranno i 120 metri e nel 2026, quando saranno completati gli interni e la grande guglia di Gesù, la Sagrada Familia, con i suoi 170 metri, sarà l’edificio più alto di Barcellona.



- DOVE:

Passeggiata Coperta, Galleria Umberto I, Bastione di St. Remy – Cagliari

- QUANDO:

Inaugurazione lunedì 20 dicembre 2010 alle 17.30

La mostra sarà visitabile gratuitamente sino a sabato 19 febbraio 2011

tutti i giorni dalle 9.30 alle 21
Fonte:  http://infopointcagliari.wordpress.com/

AD MAIORA SEMPER!

Paz-Pertini, la strana accoppiata è in mostra

Fino al 27 novembre 2011 a palazzo Incontro a Roma, 'Paz e Pert - Andrea Pazienza e Sandro Pertini', una raccolta di 90 disegni dell'ex presidente della Repubblica realizzati tra il 1978 e il 1987 dal vignettista Pazienza, organizzata in occasione dei vent’anni dalla morte di Pertini, curata da Vincenzo Mollica e Mariella Pazienza; una mostra fortemente voluta anche dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, presente all'inaugurazione.
http://tv.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/paz-pertini-la-strana-accoppiata-e-in-mostra/57812?video



AD MAIORA!

Aspettando il 14 dicembre...

L'Italia è con il fiato sospeso in attesa di sapere se martedì prossimo, verrà votata o meno la fiducia all'attuale governo. Nel frattempo assistiamo a un triste spettacolo di compravendita di voti (la magistratura ha aperto un'inchiesta in proposito), recriminazioni tra i maggiori esponenti della maggioranza e gare tra chi rappresenti al meglio l'opposizione (si veda a questo proposito http://ilquintopostulato.blogspot.com/2010/12/aspettando-la-fiducia.html).
In questo clima, mi è tornata in mente una bella canzone di Samuele Bersani: Lo scrutatore non votante.
Buon ascolto!!!

Lo scrutatore non votante è il primo singolo estratto dall'album L'aldiquà di Samuele Bersani, pubblicato nel 2006.

La canzone è una sprezzante ed ironica descrizione di coloro che non si schierano mai pur di non sporcarsi le mani, ma non perdono comunque occasione di commentare o agire banalmente.

Il personaggio prende spunto dall'«incoerenza» di un reale amico del cantante di «Cattolica, che ha fatto lo scrutatore ma non vota da dieci anni».

Il videoclip prodotto per Lo scrutatore non votante è un cartone animato surreale e stilizzato incentrato intorno al personaggio di "greyman", l'uomo grigio (in segno di mediocrità) creato dall'artista olandese Dadara.
          FONTE: WIKIPEDIA



AD MAIORA!

Daniele Silvestri: "Precario il mondo" o "Grazie di tutto" ?

Durante l'ultima puntata della trasmissione televisiva di grande e meritato successo "Vieni via con me" (www.vieniviaconme.rai.it), Daniele Silvestri ha proposto un nuovo e bellissimo singolo, confermadosi ancora una volta un cantautore sensibile e sofisticato.
Il titolo del brano non è ancora stato scelto. Io sarei per "Grazie di tutto" (magari detto con un pizzico di ironia!!). E voi?

video


AD MAIORA SEMPER!

P.S. Ho aggiornato il post del 23 maggio scorso: http://admaiorasemper.blogspot.com/2010/05/eurovision-song-contest-2010.html