Terra - Spazio A/R

Oggi festeggiamo un compleanno speciale.
Il 12 aprile del 1961, infatti, l'austronauta russo Yuri Gagarin, a bordo del Vostok 1, compiva un viaggio storico. Per la prima volta nella storia dell'umanità, andava a vedere la Terra dallo Spazio.
Ora quel viaggio è diventato un film, First Orbit, dello scrittore e regista britannico Christopher Riley in collaborazione con Esa:

video

Gagarin nel 1961 documentò la sua impresa con poche immagini e una poetica - per chi capisce il russo - registrazione vocale. Oggi Paolo Nespoli ha ricreato visivamente per noi, in Hd, il viaggio spaziale che il cosmonauta russo compì attorno al nostro pianeta in soli 108 minuti. Puntando la sua telecamera fuori dalla cupola, Nespoli ha immortalato la Terra cosí come Gagarin la vide per la prima volta dallo Spazio.

Ma quella di “ farci sentire tutti Gagarin” non è stata una missione semplice per Paolo, che ha dovuto ricreare la stessa traiettoria del Vostok 1, alla stessa ora del giorno, una volta ogni sei settimane. Gagarin fu lanciato dal cosmodromo di Baikonur, a circa 300 km a nord del lago di Aral, nel Kazakhstan, alle 6 del mattino ora locale. La sua capsula entrò in zona d’ombra sull’Oceano Pacifico sopra gli Stati Uniti, per poi riallinearsi con il Sole a sud dell’Atlantico. Dopo aver compiuto un’intera orbita ellittica attorno alla Terra a 27.400 km orari, a un'altitudine massima di 302 km e una minima di 175, i razzi frenanti furono finalmente attivati in prossimità dell’Africa in vista delle fasi di rientro. Yuri toccò di nuovo il suolo terrestre alle 10.55 del 12 aprile 1961, si trovò in una fattoria nella regione di Saratov.
http://daily.wired.it/video/2011/03/25/film-gagarin-uomo-spazio.html
Come dicevamo, First Orbit è un film  realizzato per celebrare i 50 anni del primo volo umano nello spazio e, evento unico e raro, si può scaricare e distribuire liberamente!
Questo è il link: http://www.firstorbit.org/

Buona visione e AD MAIORA!

0 commenti: